News Bormio

dic
29

Non esiste cartolina migliore per Bormio, non c’è pubblicità migliore per Bormio Ski.
E a firmarla è Dominik Paris, che dopo il tris di ieri fa poker: il gigante buono della Val d’Ultimo sigla anche il superG odierno, bruciando di un solo centesimo l’austriaco Matthias Mayer. A 46 centesimi completa il podio il norvegese Aleksander Aamodt Kilde.

Pubblico italiano in festa a Bormio

Una vittoria stratosferica quella dell’azzurro sulla mitica Stelvio, un successo salutato da un pubblico festante che è accorso in massa in Valtellina per assistere alla Coppa del Mondo.

Paris è davvero leggendario: vincere due volte in due giorni (come dicevamo in carriera quattro fino ad oggi) significa essere dei mostri sacri. Domme, come lo chiamano in seno alla formazione azzurra, ha stupito per la sua potenza. Classe e tecnica sopraffina certo, ma impressiona quella capacità di scaricare watt più le difficoltà aumentano: le linee paurose nella picchiata finale della Stelvio lo dimostrano.
Questa volta Christof Innerhofer non sale sul podio e deraglia dal tracciato. Nella top 30 Emanuel Buzzi venticinquesimo e tre posizioni più indietro Mattia Casse.

Paris: «È stata una sorpresa»

Ma ecco Paris cosa ci ha detto dopo la vittoria odierna: «Oggi è stato ancora più difficile, non me l’aspettavo, è stata una sorpresa. In partenza non sono andato male, poi ho fatto un errore, nella parte centrale sentivo di non aver fatto così bene, ma sotto ho dato il massimo.
Sono stati due giorni fantastici, non ho parole: era un gran sogno fare due vittorie di fila in un weekend di gare e si è realizzato. Al traguardo ho sentito il boato del pubblico e ho pensato che forse era andata bene, poi ho visto il tempo. Vincere davanti ai tifosi italiani su una pista così difficile vuol dire tantissimo. Ringrazio chi è venuto qui a sostenermi».

Poi continua l’altoatesino: «Amo questa pista, qui si vede lo sciatore completo: devi essere bravo, tecnicamente forte e tatticamente forte, devi sciare con la testa perché non si può rischiare o solo andare a tutta mettendosi in posizione. Kitzbühel? Sicuramente è difficile, è un’altra gara, speriamo di arrivarci bene. Sta funzionando tutto, ma ora già penso alla prossima gara, devo essere concentrato. Poi a fine stagione si possono tirare le somme».

L'articolo Paris, poker sulla Stelvio: è leggenda | Coppa del Mondo – di G. Pezzaglia proviene da Bormio Ski.

Leggi ancora...

Comments

There are currently no comments, be the first to post one.

Post Comment

Nome (obbligatorio)

E-mail (obbligatorio)

Sito Web

Immagine CAPTCHA
Enter the code shown above:

Offerte Vacanze a Bormio

Visitbormio.eu propone vacanza a bormio utilizzando il sistema di prenoatzione di ActivityBreaks.com, il miglior modo per poter usufruire di pacchetti vacanze completi e dinamici. Sarai te a decidere quanti giorni di vacanza fare.

Activity Breaks in italy

Giving you great reasons to travel!

Contattaci

Indirizzo: Via Roma,131 
23032 Bormio (SO)

Telefono: +39 (0) 342-1940050
FAX: +39 (0) 342-910584

E-mail: info@adviaggi.it
Copyright 2010 TourWeb S.R.L. P.I. 02107520229 Termini di Utilizzo Privacy